DA LONDRA A SYDNEY IN 17 ORE

Il volo più lungo di sempre, ben 14 mila chilometri, avrà la durata di 17 ore e percorrerà la tratta che separa Londra, la capitale del Regno Unito, dalla città australiana Sydney.

Il tutto naturalmente senza che l’aereo effettui alcun scalo. Oggi si fa scalo a Dubai, che si trova trova a sud del Golfo Persico nella Penisola Araba.

 

La Qantas affronta la sfida di un volo diretto senza scali.

Qantas Londra SydneyLa compagnia che darà vita a questo tipo di viaggi a partire da marzo 2018 – è l’australiana Qantas – La Qantas Airlines Limited, compagnia aerea di bandiera dell’Australia. Il nome è un acronimo per Queensland and Northern Territory Aerial Service.

Utilizzerà un Boeing 787-9 con capienza di 236 passeggeri. 

Per fare un confronto l’Airbus A380 è in grado di trasportare 525 nella tipica configurazione a tre classi e 853 persone in versione charter.

La nuova rotta sorvolerà i cieli di Sri Lanka, India, Iran e Crimea. Saranno presenti sull’aeromobile due squadre di piloti che si daranno il cambio.

Per Ana Joyce, CEO del vettore aereo, questo nuovo volo è importantissimo per l’Australia occidentale.

Stiamo parlando di un terzo, quindi una parte considerevole, del continente australiano.

Infatti creerà il primo collegamento diretto con l’Europa e porterà nuova linfa vitale al turismo.

L’industria del turismo in Australia sta facendo registrare i dati di crescita più interessanti e su di essa il governo sta decisamente puntando maggiormente rispetto agli altri comparti economici.

La Joyce ricorda come nel 1947 servissero quattro giorni e nove scali per raggiungere Londra, mentre a breve si abbatterà anche il tetto delle 20 ore arrivando a 17. Si trattava della prima «Kangaroo route»: 93 ore di viaggio (di cui 55 in aria)

 

A ritroso nel tempo

Andando ancora a ritroso nel tempo, nel 1935 agli australiani servivano dodici giorni per raggiungere il vecchio continente. Si partiva da Brisbane, nel Queensland, si faceva scalo a Darwin, Singapore, Rangoon, Karachi, Il Cairo, Brindisi, Parigi e infine si atterrava a Londra.

20 ore di viaggio restano sempre 20 ore, quindi futuri passeggeri, nonostante i confort che la Qantas sarà pronta a mettervi a disposizione, vi consigliamo sempre un abbigliamento idoneo: scegliete abiti larghi e comodi prediligendo quelli che scaldano – sarebbe meglio vestirsi a strati in modo da adattarvi a tutte le temperature. – Anche le calzature devono essere idonee, meglio quelle che non stingono – i piedi tendono a gonfiarsi nei voli che durano molte ore – Per il resto, portatevi un buon libro e godetevi l’avventura di uno dei voli più lunghi che l’uomo – sulla Terra – abbia affrontato.

 

1 thought on “DA LONDRA A SYDNEY IN 17 ORE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *