Ciclo mestruale medicina

L’INCUBO DEL CICLO MESTRUALE

Il periodo del ciclo è per molte donne un tormento, ma lo è anche per chi vive con loro.

Ciclo mestruale medicina

Sindrome pre mestruale (SPM)

Si tratta di una condizione caratterizzata da una serie di disturbi fisici e psichici legger che possono comparire all’inizio della mestruazione:

  • Tensione mammaria,
  • Tensione addominale,
  • Ritensione idrica,
  • Stanchezza,
  • Disturbi del sonno,
  • Attacchi di fame,
  • Ansia,
  • Depressione,
  • Sbalzi d’umore.

Disturbo disforico premestruale (DDPM)

E’ una forma particolarmente forte di SPM, che può avere effetti molto simili alla depressione.

I sintomi più importanti sono:

  • Sbalzi d’umore,
  • Tensione,
  • Irritabilità,
  • Sati depressivi.

I sintomi

Chi soffre della Sindrome PreMestruale (SPM) nei giorni che precedono il ciclo, soffre principalmente di sbalzi d’umore, irritabilità ed eccessiva fame.

Le donne che invece soffrono di Disturbo Disforico PreMestruale (DDPM) possono arrivare addirittura ad avere veri e propri atti di violenza.

Le percentuali

Una percentuale di donne variabile tra il 20% e il 50% è soggetta, seppur moderatamente, alla sindrome premestruale.

Per quanto riguarda invece il Disturbo Disforico PreMestruale, la percentuale varia dall’ 1% all’ 8%

Gli ormoni femminili

Sembra che gli ormoni femminili abbiano un ruolo di rilievo sulla nascita dei sintomi di queste patologie. E’ dimostrato, infatti, che gli estrogeni agiscono sulla serotonina, il neurotrasmettitore responsabile del benessere fisico.

Diversi studi, però, dimostrano che le donne colpite da SPM non presentano alterazioni ormonali rispetto a quelle che non ne soffrono. Ne consegue che i ricercatori più vicini a questa seconda teoria sostengono che le donne soggette alla SPM e DDPM abbiano semplicemente una reazione più sensibile alle naturali alterazioni ormonali che si verificano in occasione del ciclo mestruale.

Peter Wchmidt, ricercatore presso il “National Institutes of Health” di Bethesda, negli Stati Uniti

“Oggi riteniamo che le donne che soffrono di DDMP elaborino diversamente i segnali ormonali a livello cerebrale. Non è chiaro perché alcune reagiscono in modo tanto più sensibile di altre a questi segnali.”

Terapie

Per le donne che soffrono – soprattutto DDPM – risulta utile l’assunzione di inibitori della serotonina che normalmente vengono us