parole autore Prospettiva

Non faceva mai movimenti superflui: quando sedeva, restava tranquillo, quando agiva, non usava che la mimica necessaria.

Come non c’era nulla di superfluo nella sua persona, così anche nella condotta morale della sua vita cercava di equilibrare gli aspetti pratici dell’esistenza con le sottili esigenze spirituali. (…) Procedeva a passo fermo e ardito; viveva secondo i suoi mezzi cercando di spendere ogni giornata, come ogni rublo, con un continuo severo instancabile controllo […]

parole autore Prospettiva

UN ALTRO

Miserabile “Un altro come lo intendi tu, è un miserabile maledetto, rozzo, un uomo maleducato, che vive poveramente in una soffitta sudicia, capace di dormire all’aria aperta su un mucchio di stracci. Che cosa può succedere a un uomo simile? Niente. Divora patate e aringhe. La miseria lo sbatte di qua e di là ed […]

parole autore Prospettiva

DALLA PARTE DI SWANN

“Al mio ritorno a casa, mia madre, vedendomi infreddolito, mi propose di bere, contrariamente alla mia abitudine, una tazza di tè. Dapprima rifiutai, poi, non so perché, cambiai idea. Mandò a prendere uno di quei dolci corti e paffuti che chiamiamo Petite Madeleines e che sembrano modellati dentro la valva scanalata di una conchiglia di […]