CONCORSO CASEOART

A breve inizierà la seconda fase del concorso CaseoArt, che vede sottoposti a giudizio ben 330 formaggi provenienti da tutte le regioni d’Italia.

 

Il concorso

CaseoArt caseificio formaggi Quando parliamo di CaseoArt, parliamo di un concorso che vede coinvolte le eccellenze lattiero-casearie appartenenti a tutte le regioni d’Italia: una molteplicità e diversità di ricchezza di sapori.

L’organizzazione è affidata all’associazione di diplomati della Scuola Casearia di Pandino, Asso Casearia Pandino, che anche quest’anno hanno dato vita a una splendida manifestazione di sapori e odori. Non per nulla infatti quella di quest’anno è l’VIII edizione.

Il trofeo caseario è intitolato a San Lucio e, oltre a promuovere la qualità sensoriale dei formaggi, serve a valorizzare il contributo delle risorse umane di chi si dedica a questa professione-passione. Un lavoro, questo, purtroppo spesso messo in secondo piano paragonato ad altre professioni, ma che merita tutto il nostro rispetto e la nostra riconoscenza.

L’iscrizione dei formaggi è, come in passato, gratuita e i tecnici-casari possono partecipare con uno o più formaggi a loro scelta.

I prodotti caseari, divisi in varie categorie sono giudicati da tre giurie: la prima tecnica, composta da assaggiatori ONAF; la seconda formata da tecnici caseari; e la terza costituita da consumatori che hanno espresso il loro giudizio di gradimento in seguito all’acquisto del prodotto.

La prima fase del concorso si è già svolta nel castello Visconteo di Pandino (Cremona) E ha visto la presenza di ben 330 formaggi, divisi in 25 categorie, giunti da diverse regioni d’Italia: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana e Veneto.

La seconda fase, che prevede la premiazione, si svolgerà il 1° maggio, sempre nel Castello Visconteo di Pandino.

 

Patrocinio

I prodotti vengono valutati da diverse giurie di esperti che eleggeranno il miglior prodotto lattiero-caseario.

Il concorso ha il patrocinio di Regione Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *